Normalizzazione indirizzi

Per agevolare le attività propedeutiche al recapito (prelavorazione della corrispondenza), garantire il rispetto dei livelli di servizio relativi, e l'utilizzo delle migliori tariffe postali e, più in generale, assicurare una corretta ricezione di documenti o comunicazioni da parte dei destinatari finali, viene offerto il servizio di normalizzazione indirizzi.

La normalizzazione di primo livello, è un procedimento volto a garantire l'omologazione degli indirizzi secondo specifiche dettate dall’operatore postale e quindi eliminare, o quantomeno minimizzare, il rischio di errore di consegna per errata/incompleta interpretazione degli stessi.

Tale processo consiste nella verifica, nell'ambito del file contenente i dati dei destinatari, della conformità dei codici di avviamento postale (CAP), del corretto toponimo della strada, della correttezza e della esistenza del numero civico, tutto ciò in conformità alle specifiche definite dall’operatore postale di riferimento.

Offriamo inoltre una normalizzazione di secondo livello per rettificare le anagrafiche contenute nei propri gestionali completandone le informazioni mancanti o sostituendole completamente.

Comments are closed.